Cerca trombamici online

Scopamiche: come trovarne

scopamiche La scopamicizia, nota anche come “trombamicizia”, consiste nell’avere rapporti sessuali con una persona con cui si ha un legame di amicizia, ma senza nessun coinvolgimento amoroso. Insomma: patti chiari, scopamicizia lunga.

Contrariamente a quanto si possa pensare, questo tipo di rapporto è diverso dalla classica “botta e via”, in quanto l’amico di letto è probabilmente una costante nella tua vita, almeno per un certo periodo, proprio perché alla base del rapporto vi è un’amicizia.

Ovviamente, per poter iniziare un rapporto di questo tipo si deve chiarire e concordare quello che si cerca fin dall’inizio, e rispettare alcune regole ben precise. Ad esempio, per essere una buona scopamica, non dovrai essere gelosa, esigente o pressante con il tuo scopamico, e viceversa. La scopamicizia, quindi, non fa per tutti.

Ma entriamo in questo mondo più nel dettaglio: scopriamo vantaggi e regole della scopamicizia perfetta, ma anche dove andarla a cercare.

Scopamicizia: vantaggi e regole

La pratica della scopamicizia è diventata sempre più diffusa grazie ai suoi vantaggi:

  • la sua “leggerezza”: poter fare sesso senza impegno, ovviamente, è il primo grande lato positivo;
  • l’essere liberi di frequentare altre persone e, nel mentre, divertirsi con l’amico o l’amica di letto;
  • il poter avere un rapporto sessuale nei periodi più stressanti della vita quotidiana anche se si è single; è risaputo quanto il sesso possa influire sull’umore: perché non approfittare di uno dei piaceri maggiori della vita solo perché non si ha un partner?

Se conosci una persona che desideri intraprendere una scopamicizia con te, ricorda però che ci sono delle regole per farla durare a lungo e senza intoppi.

Un’importante direttiva è quella di esprimere liberamente i tuoi interessi e le tue fantasie sessuali. Inizia tu a rompere il ghiaccio, proponendo i preliminari che preferisci o descrivendo senza riserve ciò che desideri ricevere. Inoltre, puoi indicare la frequenza e le tue abilità preferite.

In secondo luogo, cerca di evitare di innamorarti. Gestire i sentimenti non è semplice, ma se noti segni di coinvolgimento emotivo, se la sua compagnia al telefono o un abbraccio ti bastano, se è la prima persona a cui vuoi condividere qualcosa di interessante, allora sei sicuramente oltrepassando i confini dell’amicizia.

Per lo stesso principio, se noti nell’altra persona segnali di coinvolgimento sentimentale, è bene mettere in pausa la scopamicizia e chiarire. Le cose cambiano nel corso del tempo: magari all’inizio del rapporto eravate sintonizzati, ma ora lui o lei sembra volere di più o mostrare determinate emozioni; è il caso di parlarne per non rischiare di spezzare un cuore e perdere un’amicizia.

Siti per trovare scopamiche e scopamici

Se non hai la fortuna di conoscere già qualcuno con cui intraprendere una scopamicizia, sappi che ci sono dei siti che raccolgono i profili di persone interessate, dove puoi cercare la persona più adatta a te!

Il primo sito è ScambioContatti.com. Qui potrai inserire il tuo annuncio e aspettare che delle persone ti contattino, oppure, se sei intraprendente, dare un occhiata ai diversi annunci e proporti alle persone con cui ti piacerebbe fare amicizia.

Su questo sito troverai le descrizioni degli utenti e i loro contatti (nickname dei social oppure il numero telefonico), così da poter scambiare due chiacchiere. Non solo: ogni profilo è anche identificato in base alla località, così da trovare qualcuno sufficientemente vicino per organizzare una routine regolare di effusioni.

Il secondo sito che ti proponiamo è Scopaamici.net, un sito di dating per adulti spinto e orientato al sesso senza impegno. Dando un’occhiata alla home page, ti accorgerai di quante persone siano interessate alla scopamicizia, quindi non sentirti in imbarazzo a parlarne sulla chat del sito.

In generale, per non sentirti in imbarazzo, pensa che incontrando una persona conosciuta su questi siti avrai la certezza che entrambi volete la stessa cosa. Attenzione, però: è possibile che, una volta incontrati in carne e ossa, non ci sia desiderio da parte di uno dei due o di entrambi. E non è una tragedia; ma almeno non ci saranno malintesi.