Trombamici a Roma

Trombamici romaQuante volte hai sentito parlare di “trombamicizia”? Sicuramente è una parola molto diffusa a Roma, così come in molte altre città. Ma cos’è, effettivamente, la trombamicizia? Si definiscono trombamici coloro che desiderano fare sesso in amicizia, per il solo piacere di godere, senza obblighi secondari.

Il concetto sembra semplice, ma merita di essere approfondito. Se vuoi saperne di più e, soprattutto, desideri scoprire come trovare dei trombamici a Roma, continua a leggere questo articolo.

Quali sono i vantaggi dell’essere trombamici?

Alcune persone scelgono la trombamicizia come un modo di vivere, altre la usano per riempire un vuoto interiore. Insomma, i trombamici non sono tutti uguali, anche se in comune dovrebbero tutti avere la volontà di lasciare i sentimenti fuori dalla camera da letto.

Nella trombamicizia, infatti, l’appagamento sessuale non prevede alcun obbligo sentimentale.

Il vantaggio che ne deriva è che, tra trombamici, non esiste insicurezza, frustrazione, gelosia e paura di essere lasciati poiché non c’è alcun coinvolgimento emotivo. Questo, ovviamente, purché i patti siano chiari fin dall’inizio e non mutino nel tempo. A queste condizioni, il rapporto è una nave che traghetta senza intoppi verso il piacere sessuale.

Dove trovare una trombamica nella Capitale: la community online Trombamicacercasi.com

Adesso che hai ripassato il concetto di trombamicizia, probabilmente ti starai chiedendo se, tra le tue amiche di Roma, ce ne sia qualcuna disposta a imbastire con te una relazione del genere. Se non credi che la cosa sia fattibile ricorrendo alle tue conoscenze, puoi rivolgerti alla rete, dove la community di fan della trombamicizia è davvero affollatissima.

In tal senso, il sito TrombamicaCercasi.com è il migliore in assoluto: frequentato da decine di donne in cerca di questo tipo di relazioni, è una vera manna dal cielo per chi vuole instaurare un rapporto di trombamicizia a Roma ma non sa da dove, o meglio da chi, partire.

Su questa grande community hai la possibilità di chattare con donne della Capitale, persone che cercano un trombamico con cui iniziare a parlare, per poi magari approfondire la conoscenza via webcam e infine, chissà, passare agli incontri dal vivo.

Le regole da seguire per essere dei buoni trombamici

Ci sono però alcune regole da seguire per avere un buon rapporto come trombamici. Per esempio, è meglio non abituarsi ai messaggi dell’altro/a: questo tipo di interazione deve restare solo un mezzo per fissare un incontro, niente di più.

Meglio, poi, evitare le trombamicizie con colleghi di ogni tipo: queste situazioni possono creare sconforto e disagio sul luogo di lavoro e sareste costretti a frequentarvi e a stare l’uno accanto all’altra per svariate ore al giorno.

Una buona abitudine, poi, è quella di essere chiari e schietti sin dall’inizio: una regola che vale tanto nella vita quanto in questo tipo di rapporti. In questo modo, non vi ritroverete con sgradite sorprese come la richiesta di intensificare gli incontri o i contatti. Essere chiari, infatti, eviterà anche di portare troppo avanti la relazione e, di conseguenza, la possibilità che possano nascere dei sentimenti. Sì, perché, alla fine, la regola più importante, conviene ribadirlo ancora una volta, è quella di non innamorarsi del proprio trombamico, mai.